La passione e la dedizione con cui svolgiamo il nostro lavoro ci hanno permesso di entrare in contatto con i manager di aziende di vari settori, creando relazioni e rapporti professionali unici, soddisfacenti e duraturi.

Siamo attenti alle singole esigenze di ognuno, per questo offriamo un servizio mirato e personalizzato per ogni cliente, garantendo trasparenza e attenzione in ogni fase della collaborazione.

I settori in cui operiamo sono diversi e variegati. In particolare Seltis opera con:

  • Banking Finance Insurance

    Banking Finance Insurance

    Il settore bancario sta profondamente cambiando. Sono proprio le tecnologie digitali le portatrici di questa trasformazione, specie per quanto riguarda le rapide innovazioni dei sistemi informatici. Il cliente è sempre più un cliente digital: indipendente, informato, social, sempre più interconnesso. Tuttavia, non è legato solo al mondo digital: se si tratta dei suoi investimenti, è molto attento alla relazione personale con il proprio consulente di fiducia. Le trasformazioni impattano molto sulle professionalità richieste in questo ambito sempre più orientato alla customer experience, al digital marketing e al business analytics.

  • Automotive

    Automotive

    L’Italia è tra i tre principali Paesi europei per numero di occupati nel settore automotive, rappresentato oltre che dalle case automobilistiche, da un indotto di aziende di medie e grandi dimensioni che forniscono componentistica o servizi ai costruttori di veicoli. La filiera dello stile lavora con un numero fiorente di clienti esteri o di clienti italiani con stabilimenti all’estero e la domanda di tecnici legati all’internalizzazione è in crescita. In questo scenario di vivacità economica il settore automotive è comunque impegnato in un’importante lotta per la tutela dell’ambiente e la riduzione delle emissioni. Si stima che nel 2030 le auto a propulsione mista saranno le più vendute in Europa, con un incremento significativo dell’occupazione in ambito elettrico e elettronico.

  • Business Services Consulting

    Business Services Consulting

    Il mercato italiano della consulenza ha una dimensione (0.2% del PIL) decisamente minore di quello di altri Paesi. In particolare ci sono due segmenti di mercato, molto rilevanti nell’economia italiana che se ne avvalgono ancora poco: le PMI e il settore pubblico. Lo scenario in cui operano oggi i consulenti si è trasformato sia per gli evidenti mutamenti del mercato, sia per i cambiamenti avvenuti in coloro che ricorrono alla consulenza. Chi acquisisce consulenza oggi richiede competenze specifiche su un’area aziendale o sui problemi della propria industry di riferimento; ricerca una propositività che passi dalle problematiche espresse, alle opportunità nascoste. Non è più l’epoca in cui i consulenti sono chiamati a trovare soluzioni a problemi individuati e interiorizzati.

  • Engineering & Industry

    Engineering & Industry

    È il settore maggiormente coinvolto nella quarta rivoluzione industriale. L’industry 4.0 sta cambiando e soprattutto è destinata a cambiare il mondo del lavoro. Termini come produzione additiva, robotica industriale, integrazioni verticali e orizzontali, big data, cyber sicurezza, cloud, internet delle cose, simulazione e realtà aumentata sono entrati a far parte del piano di crescita di un tessuto imprenditoriale rappresentato per la maggior parte da PMI. Le imprese prevedono migliaia di assunzioni di personale con titoli di studio legati all'innovazione. La domanda è relativa a tecnici altamente specializzati nei diversi settori della produzione manifatturiera, impiegati in operazioni di gestione e controllo e nello sviluppo e progettazione dei processi.

  • Pharma

    Pharma

    In ambito europeo l'Italia è il secondo produttore farmaceutico, dopo la Germania e prima della Francia, con una produzione in continua crescita. La qualità delle Risorse Umane è il primo fattore di competitività del nostro Paese e negli ultimi anni la farmaceutica è proprio tra i settori che più hanno aumentato la quota di personale altamente qualificato, da impiegare nella ricerca&sviluppo, nella produzione industriale e nell’export. In tutti questi profili il comune denominatore è una formazione di alto livello in ambito tecnico scientifico, ottima conoscenza dell'inglese e dell'informatica.

  • Luxury Goods

    Luxury Goods

    Questo ambito sta vivendo e vivrà una profonda evoluzione degli aspetti chiave del settore a livello globale. Il turismo sta modificando il concetto di “confine nazionale”; i valori e le abitudini dei Millennials, i nuovi consumatori del lusso, stanno definendo in modo decisivo le strategie distributive future. La competizione è sempre più guidata dall’innovazione tecnologica e dalla capacità di generare positivi impatti sulla società.

  • Consumer Goods

    Consumer Goods

    Mercato estremamente dinamico e competitivo, il cui traguardo è la fidelizzazione del Cliente, tramite una conoscenza esaustiva delle motivazioni che spingono i consumatori all'acquisto e delle esperienze provate dI questi ultimi ogni qual volta entrano in contatto con l’azienda/prodotto. I migliori professionisti del marketing e delle vendite sono coloro che riescono a generare quel valore aggiunto necessario al raggiungimento dei massimi obiettivi.

  • Retail

    Retail

    Il settore Retail rappresenta uno dei mercati tra i più competitivi, in continua evoluzione, e caratterizzato dalla costante affermazione di grandi brand della distribuzione, dalla nascita di nuovi canali di vendita e da esigenze sempre crescenti dei clienti. I processi di vendita diventano via via sempre più complessi e chi lavora in questo ambito deve avere a disposizione gli strumenti e le informazioni necessari per conoscere abitudini di acquisto ed esigenze dei clienti, per incrementare le opportunità di vendita. Rappresenta sicuramente uno degli ambiti lavorativi più dinamici e promettenti.